T.M.F. Srl

Chi siamo

La T.M.F. S.r.l. è una azienda fondata negli anni ’70 che ha maturato l’esperienza e la voglia di offrire ai propri clienti un servizio di qualità, rispondendo prontamente alle esigenze del mercato, ricercando e conseguendo un percorso qualificante riconosciuto da enti accreditati.

Gli stabilimenti aziendali sorgono in posizione strategica, nell’intersezione più importante tra le maggiori arterie di collegamento sul territorio tarantino e tra i maggiori stabilimenti produttivi dello stesso.

I processi produttivi sono certificatati secondo gli standard di qualità della norma ISO 9001:2015 mentre per la gestione ambientale l’azienda è certificata ISO 14001:2015 ed in materia di gestione della sicurezza sul lavoro è certificata ISO 45001:2018. Al seguente link è possibile contattarci per richiedere certificazioni 

L’azienda dispone di un nutrito parco mezzi anche in ADR, che le consente di gestire in completa autonomia diversi tipologie di lavorazioni, quali bonifiche di impianti, demolizioni di impianti industriali, navali e civili, stoccaggio e trasporto di rifiuti e materiali pericolosi e non.

Il settore di attività principale è costituito dal trattamento, in tutto il suo ciclo produttivo, di rifiuti e materiale ferroso e non; la ns. Società è fornitore storico delle più importanti acciaierie del territorio.

L’azienda è iscritta all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali alle categorie 1, 2, 4, 5, 8 e 9 ed autorizzati, quindi, alla raccolta dei rifiuti ed alla bonifica dei siti inquinati. Al seguente link è possibile contattarci per richiedere informazioni 

Offriamo ai nostri partner tutti i servizi di trasporto, per conto proprio e per conto terzi, mediante l’impiego di tutti i sistemi di carico e movimentazione come vasche e cassoni scarrabili, nonché semirimorchi ribassati.

La Società svolge le proprie attività su tutto il territorio nazionale ed è accreditata con numerose aziende ed enti fra cui ricordiamo: ENI Refining e Marketing, Trenitalia Spa, R.F.I., Arcelor Mittal, Syndial, Versalis, Eni Power, Enel, Fincantieri, Marina Militare Italiana, Orizzonte Sistemi Navali, ecc.

Nel settore navale, la scrivente si occupa di demolizione di galleggianti, battelli e navi.

Alla scrivente è concesso, inoltre, il libero accesso all’area portuale per l’utilizzo delle banchine (art. 68 del Codice della Navigazione e art. 17 della Legge 84/94) per le operazioni di sbarco ed imbarco.

Attualmente disponiamo di n. 2 stabilimenti in Taranto, autorizzati secondo le vigenti normative al recupero e stoccaggio dei rifiuti. Al seguente link è possibile contattarci per richiedere informazioni 

E’ di recente acquisizione un ex cantiere navale con affaccio nel primo seno del Mar Piccolo di circa 50.000 mq, attrezzato per tutte le operazioni e le attività aziendali.

Demolizioni

La T.M.F. S.r.l demolisce impianti chimici, impianti contenenti zolfo, serbatoi per lo stoccaggio di carburante, serbatoi interrati, centrali termiche, grosse caldaie posizionate su basamenti in cemento armato o vapore con relativa turbina e tubazioni, strutture metalliche di qualunque genere: forni in ferro, capannoni in disuso, fabbricati in muratura e ferro, e altro, recuperando i rottami ferrosi e metallici e smaltendo i rifiuti non riutilizzabili presso le discariche.

Bonifiche

L’attività di bonifica viene svolta presso i siti industriali e navali per liberare le superfici da oli, grassi, vecchi rivestimenti ed altre sostanze. Si interviene su serbatoi di stoccaggio carburanti di qualunque dimensione, impianti industriali, tubazioni e fasce tubiere Questa procedura preventiva è fondamentale per consentire buoni risultati nelle operazioni di rivestimento con materiali protettivi.

Smaltimento materiali speciali

E’ un processo oneroso sia in termini di costi che di difficoltà in quanto prevede la gestione di materiali quali amianto, oli bruciati, acidi etc. Una responsabilità civile oltre che civica, che la TMF s.r.l. fronteggia con professionalità, efficienza e serietà adoperando sistemi e macchinari innovativi e all'avanguardia sul mercato e garantendo un'attenta e corretta identificazione dei rifiuti tramite analisi chimiche.

Ogni intervento è preceduto da un attento studio nel rispetto delle vigenti normative. L'apertura di ogni nuovo cantiere, ad esempio, prevede una sequenza ordinata di azioni:

• Individuazione dell'area indicata dalla ditta committente
• Descrizione e pianificazione del contesto operativo e dell'attività
• Individuazione delle figure previste (Legge 81/08)
• Osservanza delle Norme di Sicurezza
• Valutazione dei rischi

Recupero e commercio rottami

L’azienda è autorizzata alla raccolta, trasporto e stoccaggio provvisorio dei rottami ferrosi e non, offre e garantisce alla propria clientela un efficiente servizio di recupero e commercializzazione dei rottami. Viene posta particolare attenzione ai materiali metallici e non, che necessitano di un primo trattamento prima di poter nuovamente essere introdotti nel ciclo di produzione.

I rottami vengono in primo luogo tagliati con fiamma ossiacetilenica o cesoia a coccodrillo e ridotti in dimensione carrabile per poter essere trasferiti su mezzi di proprietà della società, presso il proprio stabilimento. In questa fase, tramite l'utilizzo di presse-cesoia,i rottami sono ridotti in pezzatura "pronto forno" per poi essere destinati, a seconda della loro natura, al riciclo presso le fonderie (materia prima secondaria per l'industria metallurgica) oppure alle discariche per essere smaltiti.

Deposito cassoni

L’attività di deposito dei cassoni scarrabbili, con copertura superiore o non, avviene nelle aree stabilite dai clienti e secondo gli accordi presi in termini di modalità e tempistiche. Gli stessi vengono ritirati, previa compilazione dei relativi formulari di identificazione rifiuti, e trasferiti a seconda della natura presso le discariche, in caso di smaltimento, o gli impianti di recupero in caso di reimmissione dei materiali nel ciclo produttivo.

I rifiuti ferrosi e metallici sono trattati direttamente dalla T.M.F. s.r.l. autorizzata allo stoccaggio provvisorio presso la propria sede.

Certificazioni

La T.M.F. s.r.l. è certificata ISO 9001:2008 ISO 14001 : 2004 e ISO 45001 e 333 per l’erogazione dei servizi di raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, demolizioni industriali, trattamenti delle superficie metalliche e carene, manutenzione, ripristino e bonifica di casse a bordo di unità navali.

 

Autorizzazioni

Possiede inoltre regolari autorizzazioni rilasciate dagli enti competenti relative alla raccolta, trasporto, stoccaggio (AUA 29/2017) e smaltimento dei rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi (cat.1F, cat.4/5D) bonifica di siti (cat.9D)  attività di intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi (cat.8F), categorie 10A-C e 10B-C (Bonifica di siti e beni contenenti amianto). Inoltre, a seguito dell’entrata in vigore del Regolamento Europeo 333/2011, la società ha perfezionato la procedura per il trattamento dei rottami ottenendo la certificazione RINA a completamento dell' autorizzazione provinciale al recupero del materiale ferroso R4. La T.M.F. ha, inoltre, conseguito l'Attestazione di qualificazione alla Esecuzione di lavori pubblici rilasciata ai sensi del DPR 207/2010 SOA.

Certificazioni e autorizzazioni sono la riprova di un costante impegno della T.M.F. s.r.l.  a investire in ambito di Qualità, Ambiente e Sicurezza garantendo risultati eccellenti e prestazioni elevate in vista della soddisfazione dei propri clienti e nel rispetto della salute e della sicurezza dei lavoratori.

Parco mezzi

La T.M.F. s.r.l. è dotato del seguente parco mezzi:
- quattro Motrici;
- un Autotreno;
- tre Articolati;
- un Escavatore con braccio da 8 metri;
- un Escavatore caterpillar con braccio da 24 metri;
- una Gru 35T (terex);
- una Piattaforma aerea h25.
Partners

Alcuni dei nostri partner

Contattaci